Gennaio 2022 – Sitem parteciperà alla prossima edizione della fiera A&T che si terrà a Torino dal 6 al 8 febbraio 2022.

A&T è la consolidata fiera dedicata al mondo dell’Industria 4.0 e del Test and Measurement .

Per Sitem questa presenza rappresenterà un ritorno, dopo la prima partecipazione all’edizione 2020, che vuole essere di auspicio dopo due anni di ristrettezze e fatiche dovute alla pandemia legata al COVID-19. Saremo davvero felici di incontrare i nostri clienti consolidati e proporci ai nuovi che vorranno darci fiducia. Il nostro stand sarà il numero H38.

Qui la nostra pagina sul sito della manifestazione.


Giugno 2021 – Sitem realizzerà quattro banchi di collaudo per il nuovo laboratorio di una importante azienda italiana, leader internazionale nel settore del riscaldamento e climatizzazione (caldaie, scaldacque, pompe di calore). E’ la seconda importante commessa che ci affida questo cliente a dimostrazione dei risultati recentemente ottenuti.

All’interno della attività è prevista la realizzazione anche di un applicativo per la gestione del magazzino ed un applicativo per la gestione dello scadenziario delle tarature degli strumenti utilizzati.


Febbraio 2021 – Sitem realizzerà un sistema di automazione di uno “spillatore” il nuovo laboratorio di una importante azienda italiana, leader internazionale nel settore del riscaldamento e climatizzazione (caldaie, scaldacque, pompe di calore).

Si tratterà di automatizzare il funzionamento di un impianto che consentirà di eseguire prove su scaldacqua a pompa di calore secondo norma UNI EN 16147.

Si tratterà pertanto di gestire prelievi predefiniti di acqua dall’impianto appositamente realizzato, realizzando cicli di misura dei parametri elettrici e di processo.


Ottobre 2020 – Sitem si è recentemente aggiudicata una gara per la realizzazione di due sistemi di acquisizione dati embedded per il monitoraggio strutturale di due piattaforme galleggianti nell’ambito del Progetto Europeo “The Blue Growth Farm”, di cui fa parte l’Università Mediterranea di Reggio Calabria,  Dipartimento di Ingegneria Civile, dell’Energia, dell’Ambiente e dei Materiali.

Il progetto è finalizzato a sviluppare e dimostrare una piattaforma automatizzata, modulare e rispettosa dell’ambiente e multi-funzionale per le installazioni di piscicoltura in mare aperto della Blue Growth Industry.


Luglio 2020 – Sitem realizzerà il software per due sistemi di acquisizione dati embedded per il monitoraggio strutturale di torri faro in aree portuali nell’ambito del Progetto Europeo “ERC THUNDERR – Detection, simulation, modelling and loading of thunderstorm outflows to design wind-safer and cost-efficient structures”, progetto di cui fa parte l’Università degli Studi di Genova,  Dipartimento di ingegneria Civile, Chimica e Ambientale.


Febbraio 2020 – Sitem è fiera di partecipare al progetto del nuovo Ponte per Genova realizzando per CETENA Spa, società del gruppo Fincantieri Spa, il software di acquisizione dati della sensoristica che verrà montata sul ponte e che servirà come sistema di monitoraggio strutturale permanente.

I dati così raccolti ed elaborati secondo la specifica e gli algoritmi definiti da CETENA, saranno usati per comprendere l’evoluzione dell’infrastruttura nel tempo e per la manutenzione.


Gennaio 2019 – Sitem parteciperà alla prossima edizione della fiera A&T che si terrà a Tortino dal 12 al 14 febbraio 2020.

A&T è la fiera annuale dedicata al mondo dell’Industria 4.0 e SITEM presenterà le applicazioni realizzate nel mondo del Test e della Misura, sia per i laboratori che per le produzioni, nei diversi settori di riferimento tra cui automotive (powertrain e componentistica), energia (produzione), spazio e difesa (apparati e strutturale).


Dicembre 2018 – Sitem ha recentemente acquisito una attività, nel contesto di “industria 4.0” e digitalizzazione, per la realizzazione di un sistema di acquisizione dati distribuito per monitoraggio vibrazionale in ambito produttivo.

Grazie a questa attività, il cliente (una multinazionale francese di produzione di pneumatici per uso automotive) intende implementare un sistema di manutenzione predittiva mirato alla riduzione dei costi e dei fermi di produzione.


Novembre 2018 – Sitem ha recentemente partecipato come espositore al NI Industry Summit, il nuovo evento di NI che è nato dall’unione di NIDays e dei Forum verticali Aerospace & Defense e Automotive. E’ stato un momento di incontro con i clienti per condividere le ultime tendenze relative ad applicazioni di test, misura e controllo nei settori dell’Aerospace and Defense, Automotive, Industrial IoT e Software Development.


Giugno 2018 – Sitem, in qualità di azienda capo-fila di un raggruppamento di imprese, ha ottenuto un co-finanziamento attraverso il Programma Operativo Regionale 2014 – 2020 Obiettivo “Investimenti in favore della crescita e dell’occupazione” Asse 1 “Ricerca e Innovazione (OT1)” Azione 1.2.4 Bando “Supporto alla realizzazione di progetti complessi di attività di ricerca e sviluppo per le imprese aggregate ai Poli di ricerca ed innovazione”. Il progetto, denominato “Tecnologie Iot per l’Ambiente MarinO” (TIAMO),  comprende sia attività di ricerca industriale, sia di sviluppo sperimentale, finalizzate alla progettazione ed allo sviluppo di un innovativo sistema Internet-of-Things (IoT) focalizzato a fornire servizi in ambito marino. Il sistema si baserà sull’ideazione di nuovi strumenti rivolti alla sicurezza della navigazione in zone costiere e aree marine protette ed allo studio di sensori innovativi per l’osservazione dello stato delle acque.


Maggio 2017 – Sitem ha acquisito una attività per la realizzazione di un banco di collaudo End Of Line (EOL) per sedili automobilisti di alta gamma.

Il cliente (una multinazionale americana leader del settore) intende, grazie a questo nuovo EOL, aumentare le performance disponendo di uno strumento versatile atto ad implementare facilmente il numero di verifiche che il cliente finale richiede, anche in prospettiva di possibili espansioni.

Tra i test presenti, oltre al colloquio con la ECU, vi saranno verifiche sulle movimentazioni, test di presenza/assenza passeggero (SBR), il test sul sistema di ventilazione e riscaldamento.


Febbraio 2017 – Sitem ha acquisito una attività per la realizzazione di un sistema di automazione e supervisione per la gestione di un “supercompattatore” mobile di rifiuti solidi di media e bassa radioattività.

Il sistema si inserisce nel contesto di decommissioning di un impianto nucleare. Il primo sito dove verrà utilizzato il sistema sarà quello di Latina, poi sarà il turno della centrale di Garigliano.

Questo approccio consente di evitare la realizzazione di più sistemi di compattazione da utilizzarsi per brevi periodi, con risparmio di materie prime e riducendo l’impatto ambientale.


Settembre 2016 – Sitem ha recentemente acquisito un ordine per la realizzazione di due banchi di collaudo a fine linea di bruciatori industriali e rampe gas di una nota azienda del settore. Con questa attività, si estendono le aree di competenza di Sitem che è ora in grado di offrire pertanto sia soluzioni nell’ambito dei Laboratori (banchi di omologa) sia soluzioni per il collaudo finale.